“La mortalità? Anche lì abbiamo sbagliato. Noi abbiamo contato in maniera diversa rispetto a come ha contato tutto il resto d’Europa. Vogliamo dirlo o vogliamo continuare nell’errore? Quando abbiamo cambiato la metodologia di conteggio nei decessi. Noi stiamo drammaticamente decrescendo come letalità, ma abbiamo un peccato originale che riguarda marzo e aprile, dove chiunque arrivasse in ospedale con un tampone positivo, anche chi aveva un infarto, veniva qualificato come morto Covid. Se oggi, a distanza di nove mesi, non sappiamo guardare indietro e ammettere un errore, continueremo ad essere considerati i peggiori d’Europa. A me francamente, da medico, non mi piace avere una letalità che è tre volte quella degli altri.”

MORTALITÀ COVID
MESSICO 9,8%
IRAN 5,4%
ITALIA 3,8%
UK 3,7%
BRASILE 2,8%
FRANCIA 2,2%
USA 2,2%
GERMANIA 1,6%

Parole e musica del Prof. Matteo Bassetti (nella foto), che non devo spiegarvi io chi sia, intervenuto su La7 a “L’Aria che Tira”. Partiamo subito da una precisazione: io non sono un negazionista. Il Covid c’è, sta facendo danni. Viene utilizzato però ad arte da molti che se ne approfittano. Alcuni riescono pure a farci un sacco di quattrini. Altri invece prendono posizione di vantaggio facendoci diventare popolazioni di schiavi sanitari.

In più ci si mette anche la stampa, quella ben pasciuta dai governi (quindi non siamo noi che non becchiamo un euro che sia uno) che, pur di fare sensazionalismo, la butta sulla catastrofe. Spesso fasulla ed artefatta.

Bomba o non bomba, noi, arriveremo a Roma, malgrado voi.

Le bombe di Rai1

La Rai è sempre stata vicina al Governo. Di qualsiasi colore esso sia, Rai1 ha sempre leccato copiosamente le terga. Ovviamente: dipende in tutto e per tutto dal Governo. Anche se quell’ignobile carrozzone che è la TV di Stato se ne approfitta e ci ruba i soldi con il canone obbligatorio e torturandoci di pubblicità. Ma si sa: è un gorgo senza fondo.

E così, a La Vita In Diretta, va in onda la Farsa in Diretta. Chi conosce un po gli ospedali, si dovrebbe meravigliare di una situazione del genere. O no? O sono solo io che ci vedo del losco?

E allora, per quale motivo c’è questa voglia di terrorizzare le persone? Di dichiarare palesemente il falso? Di ingigantire a dismisura qualcosa che è pericoloso di suo?

La risposta dovrebbe essere abbastanza semplice: per controllare le nostre vite, per renderci poveri. Per renderci incapaci di pensare. Il terrore e la povertà annichiliscono i popoli e li rendono domabili.

L’articolo Prof. Matteo Bassetti: la mortalità Covid in Italia è stata ingigantita proviene da AdHoc News Quotidiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *