I post più recenti

Economia & Finanza

Quanto ci costerà l’Europa

Nel 2023 la pubblica amministrazione dell’Unione costerà ai contribuenti 830 milioni di euro in più rispetto all’anno in corso. Questo dice il Bilancio di previsione che Panorama ha visionato. Migliaia di pagine rivelatrici, voce per voce, dei considerevoli aumenti a beneficio degli euroburocrati. […]

Società

Platone e la morale

«Di morale si muore» afferma giustamente Alain de Benoist (Diorama Letterario, n. 365, gennaio-febbraio 2022, p. 4). La sfrenata moralizzazione di ogni situazione ed evento -rapporti sociali, passioni amorose, guerre, commerci, religioni, cultura- sta conducendo la vita individuale e collettiva a sprofondare […]

Calcio

Hacker, operazione Mondiali

Per ottenere il più importante campionato di calcio, il Qatar avrebbe orchestrato per anni uno spionaggio informatico ai danni di chi poteva accendere i riflettori su un Paese inadeguato alle sue ambizioni. A partire dal mancato rispetto per i diritti umani. Gurugram, Stato […]

Scienza

Cibo sintetico? No grazie!

Il 10 novembre 2022, Coldiretti, la più importante organizzazione di imprenditori agricoli a livello nazionale ed europeo, ha promosso una meritoria raccolta firme contro il cibo sintetico. Nonostante si tratti di una ricerca estremamente costosa – il primo hamburger in provetta, prodotto nel 2013 […]

Ricorrenze

Un uomo dal talento onnivoro e dalle mille vite

Giorgio Faletti (Asti, 25 novembre 1950 – Torino, 4 luglio 2014) è stato uno scrittore, attore, cantautore, comico e cabarettista italiano. Biografia I primi anni e il cabaret Figlio unico di Carlo Faletti e di Michela Dafarra, Giorgio Faletti (aka Fabio Tullio) visse da bambino nel Borgo Torretta, in un modesto alloggio di Corso Torino 133, ad Asti. Suo padre era […]

About me

Dino Valle

Ho iniziato a imbrattare carte a 17 anni, con la vecchia Olivetti M40 di mio nonno, spostandomi in corriera dalla seconda cintura per raggiungere la redazione torinese del “mio” primo giornale.

Poi, con un diploma di maturità classica in tasca, poche idee e ben confuse sul che cosa fare “da grande”, ho continuato, laureandomi prima con tutta calma in Giurisprudenza, poi in Scienze Politiche. Nel frattempo mi sono iscritto all’Ordine dei Giornalisti pubblicisti. E dopo ho continuato ancora, in attesa di trovare la “diritta via” della mia vita.

Finché, ormai “nel mezzo del cammin”, mi sono accorto che era proprio quello, che volevo fare: scrivere. E così, di giornale in giornale, mi sono ritrovato all’improvviso, quasi all’età della pensione, che avevo perso i giusti stimoli per lavorare “a bacchetta”, mal sopportando sempre più il processo di redazione.

A quel punto ho deciso di mettermi in proprio convertendomi, per dirla con un parolone, in “freelance”. Ora, potendo gestire autonomamente il mio tempo, mi sto cimentando come autore. Ma soprattutto come blogger, che mi dà la possibilità di entrare nel dettaglio delle principali questioni d’attualità, trattandole ovviamente dal mio punto di vista.

Data di nascita: 15 giugno 1962. Segno zodiacale: Gemelli. Stato civile: Coniugato. Religione: Cristiana cattolica. Residenza: Torino. Squadra: Torino. Hobby: Informatica, Filatelia. Autore: John Grisham. Giornalista: Marcello Veneziani. Quotidiano: La Verità. Blog: The Huffington Post. Libro: I promessi sposi. Film: Balla coi lupi. Cantautore: Francesco Guccini. Frase: Più grande la menzogna più grandi le probabilità che venga creduta (Adolf Hitler).

close

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici nella tua casella di posta, ogni settimana.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.